Grotta Azzurra - il regno della foca monaca

Grotta Azzurra - il regno della foca monaca

Biševo è quell’isola adagiata sul mare pelagico a quattro miglia nautiche di distanza dal paese di Komiža, quella stesa isola che ha avuto il merito di far assurgere tra le celebrità nautiche dell’Adriatico la sua famosa Grotta Azzurra (Modra špilja), divenuta uno dei simboli nautici del nostro mare. I diportisti che vogliano visitare la grotta, possono farlo ma, prima di salire a bordo di una delle imbarcazioni autorizzate, devono ormeggiare la propria barca al molo o ad una delle boe galleggianti a cala di Mezoporat, dove è possibile anche l’ancoraggio.

 

La grotta può essere visitata soltanto quando le condizioni meteo lo permettono: al primo accenno di scirocco, l’accesso alla grotta viene immediatamente interdetto. Lo spettacolo di colori all’interno della cavità va vissuto a metà giornata, quando raggiunge il massimo della sua bellezza. La brevità della visita è data dal fatto che occorre lasciare anche agli altri visitatori il tempo di ammirare il gioco ipnotico delle mille sfumature d’azzurro di questa grotta.

C’è, poi, una grotta più intima e meno nota: si chiama Medvidina špilja e si trova sul versante meridionale dell’isola. La sua natura riservata a fatto sì che, in passato, sia stata scelta dalla foca monaca come proprio rifugio. Questa profonda cavità avvolta dall’oscurità, verso il suo tratto finale si restringe e termina con un’incantevole spiaggetta di ciottoli che merita assolutamente di essere visitata. Un consiglio: non dimenticate di portare con voi una torcia elettrica.

Aleksandar Gospić

Quello che fu il principale porto dell’isola, riflette la terza anima di quest’isola pelagica. Cala Porat ha una spiaggia di candida sabbia bagnata da un mare turchese e riparata dall’ombra di una fitta pineta. Questa, che secondo molti è una delle sette spiagge più belle del mondo, vanta diverse trattorie (konobe) nelle quali avrete la fortuna di assaggiare i più gustosi calamari dell’Adriatico. Credeteci: tutto ciò val bene le tante miglia percorse per raggiungerla.