Aleksandar Gospić

Il viaggio in automobile

Il viaggio

in automobile

Documenti:

 

 Nel territorio della Repubblica di Croazia è permesso guidare un veicolo motorizzato nel traffico stradale soltanto a chi possiede una patente di guida valida rilasciata nella Repubblica di Croazia, una patente di guida straniera, una patente di guida internazionale oppure un certificato della richiesta di rilascio della patente di guida (il certificato che conferma la richiesta di rilascio della patente di guida è valido per la guida del veicolo motorizzato per 30 giorni che decorrono dalla richiesta di rilascio del documento) per la categoria del rispettivo veicolo. Quando si trova al volante, il conducente deve avere appresso la patente di guida oppure il certificato che conferma la richiesta di rilascio della patente di guida ed è tenuto ad esibirla su richiesta dell’agente di polizia. Inoltre, il conducente che nel traffico stradale guida un veicolo deve avere appresso la patente di guida ed è tenuto ad esibirla su richiesta dell’agente di polizia. La patente di guida non deve essere lasciata nel veicolo senza la supervisione del conducente. 

 

Nel territorio della Repubblica di Croazia possono partecipare nel traffico i veicoli motorizzati e le autovetture se sono immatricolate e se dispongono del permesso di circolazione valido. In casi eccezionali, non c’è bisogno che siano immatricolati i veicoli motorizzati e le autovetture che sono assicurate e contrassegnate con targhe prova o trasferibili. 

Il conducente che entra nel territorio della Repubblica di Croazia con un veicolo recante una targa straniera oppure con la targa di un Paese membro dello Spazio economico europeo deve disporre di un documento internazionale di Assicurazione responsabilità civile auto in regola e valido nel territorio dell’Unione Europea, oppure possedere un’altra prova che tale assicurazione esista. Si considerano prove dell’esistenza di un documento internazionale la targa ufficiale di immatricolazione con la quale è contrassegnato il veicolo solitamente stazionato nel territorio del Paese il cui ufficio nazionale è firmatario dell’Accordo multilaterale (i Paesi membri dello Spazio economico europeo e Paesi aggiunti), ovvero la Carta verde valida rilasciata per il veicolo che proviene dal Paese il cui ufficio nazionale per l’assicurazione non è firmatario dell’Accordo multilaterale (i Paesi membri del “Sistema della carta verde di assicurazione”, firmatari dell’Accordo di Creta) e altri documenti e prove la cui validità è confermata dall’Ufficio croato per l’assicurazione. 

Le condizioni di noleggio del veicolo (rent-a-car) e le condizioni per prendere a noleggio sono regolate con il “Contratto sul noleggio”, ossia con le Condizioni generali che sono parte integrante del succitato Contratto.

 

 

Limiti di velocità:

  • Centri abitati: 50 km/h
  • Fuori dai centri abitati: 90 km/h
  • Strade destinate esclusivamente alla circolazione degli autoveicoli e superstrade: 110 km/h 
  • Autostrade: 130 km/h
  • Veicoli a motore con camper o roulotte: 80 km/h
  • Autobus con o senza rimorchio leggero: 80 km/h, in autostrada 100 km/h, eccetto autobus di trasporto organizzato per bambini

 

Moderate la velocità ed adeguate la guida alle condizioni del manto stradale bagnato. 


 

Nel periodo in cui vige l’ora legale è obbligatorio guidare con le luci di posizione accese anche di giorno. 

 

È vietato l’uso del cellulare durante la guida.

 

È obbligatorio l’uso della cintura di sicurezza.

 

È obbligatorio avere il giubbotto retro-riflettente tra le dotazioni dell’autoveicolo. L’autista è tenuto a indossare il giubbotto retro-riflettente in caso di sosta per motivi di emergenza (cambio della ruota, piccole riparazioni del mezzo, rifornimento di carburante per strada, ricerca di aiuto fermando altre automobili, ecc.).



Distributori di carburante:

Distributori di carburante di turno nelle grandi città e sulle principali vie di comunicazione internazionale sono aperti 24 ore su 24. Tutti i distributori di benzina forniscono: Eurosuper 95, Super 95, Super 98, Super plus 98, Diesel ed Euro Diesel e, nelle maggiori città e lungo le autostrade, anche il GPL. 



Pedaggio autostradale:

 

Tutte le informazioni si trovano sui seguenti siti Web: www.hak.hr, www.hac-onc.hrwww.bina-istra.com, www.arz.hrwww.azm.hr and www.huka.hr.

 

Il servizio taxi è presente e operante in ogni città e località turistica del Paese. 

 

 

Come evitare gli ingorghi stradali:

 

Prima di mettersi in viaggio, occorre informarsi sulla viabilità stradale e sulle condizioni del traffico marittimo presso l’Automobile Club di Croazia (HAK) - Centro informativo HAK: 072 777 777 o 385 1 464 0800 (dall'estero) oppure sul sito www.hak.hr. Tutte le informazioni in tempo reale si trovano sull’applicazione multilingue per gli smartphone. Durante il viaggio consigliamo di seguire le trasmissioni del Secondo canale della Radio nazionale croata (98,5 MHz), dopo il Notiziario seguite le informazioni sulla viabilità stradale in lingua croata, e da fine giugno anche in lingua inglese e tedesca.

Documenti