Aleksandar Gospić

Ciclismo

Emozioni

sulle ruote

Da strade in macadam, perfette per il ciclismo di montagna, a strade asfaltate per le gite familiari, in Croazia troverete piste variegate e adatte a tutti i gusti, a prescindere se lo fate per ricreazione o siete uno sportivo professionista. Mettetevi alla prova e superate le cinque tappe della gara Tour of Croatia:

Makarska – Spalato, Sebenico  – Zara, Parco nazionale di Plitvice – Monte Maggiore, Pola – Umago e Sveti Martin – Zagabria. Piste impegnative, ma di grande attrattiva, vi attendono dei Parchi nazionali di Krka e Plitvice e nei Parchi naturali di Biokovo, Velebit e Monte Maggiore.

 

Fate un giro attraversando gli stupendi scenari dei Parchi naturali quali il Kopački rit in Slavonia e la Medvednica nella Croazia centrale, seguite le numerose strade del vino e gastronomiche attraversando bellissimi vigneti, come la famosa Strada del vino in Istria e il giro gastronomico in bicicletta. Naturalmente, in ogni momento potete caricare la vostra bici su un catamarano e fare il giro delle isole.

Aleksandar Gospić

La Croazia in bicicletta

Dove i paesaggi c’ispirano, cambiandoci la vita

La Croazia è ricca di paesaggi vari e talvolta contrastanti, ma tutti ugualmente attraenti e adatti ad essere scoperti ed esplorati in bicicletta. Se doveste mai decidere di provare quell’incredibile sensazione di scoprire in bici le sue tante bellezze naturali e storico-culturali, siamo certi che non ve ne pentirete.

La scelta comprende un mare di possibilità, tutte ugualmente attraenti: dalla penisola dell’Istria, vera e propria mecca croata del cicloturismo, attraverso le rigogliose e profumatissime isole del Quarnaro e le impervie aree montane del Gorski kotar, passando per storiche strade che collegano la regione della Lika alla città di Karlovac, sino ai più alti passi e alle più suggestive montagne delle brulle Alpi Dinariche, per poi scendere a rotta di collo sino a sfiorare le bellissime coste della Dalmazia e delle sue isole; oppure, in alternativa, dagli immensi campi di grano della Slavonia, attraverso le verdi vallate fluviali e una sequela di soavi colline con altrettanti borghi e castelli, tra le residenze campestri e le chiese della Croazia centrale sino agli itinerari cicloturistici urbani della città di Zagabria, la capitale.

EuroVelo e le altre ciclovie internazionali in Croazia

La Croazia è attraversata dalla rete di ciclovie EuroVelo, che si dipana per l’intero continente europeo. Queste ciclovie, ben marcate e sparse per tutt’Europa, servono tanto ai turisti, che le percorrono per una gita o un viaggio in bici, quanto alla popolazione locale che ne attraversa ogni giorno brevi tratti per gli spostamenti quotidiani o per una gita. La rete EuroVelo comprende 15 ciclovie che attraversano 42 stati europei, per un totale programmato di 70.000 chilometri, quando la rete, nel 2020, raggiungerà la sua massima estensione.

Terme Sveti Martin / TZŽ Međimurje

Le quattro ciclovie EuroVelo che attraversano la Croazia sono:

EuroVelo 6 (oceano Atlantico – mar Nero, più nota come Ciclovia danubiana), EuroVelo 13 (Ciclovia della Cortina di ferro), EuroVelo 8 (Ciclovia mediterranea) e EuroVelo 9 (mar Baltico – mar Adriatico).

Dalmatia Explorer Adventure & Eco Tours

Informazioni utili per ciclisti e cicloturisti

I mezzi pubblici tradizionalmente idonei a trasportare viaggiatori in bicicletta sono il treno, la nave (traghetto) e la chiatta fluviale, cui vanno aggiunti l’aereo e l’autobus. La bici come mezzo privato di trasporto è sempre più popolare per le strade croate, ed è sempre più frequente trovare per le città della Croazia biciclette “pubbliche” a noleggio.

Croatia Feeds

Informazioni utili