Medvednica

Parco Naturale

Medvednica

Il massiccio montano della Medvednica, ricoperto da fitti boschi di faggio, quercia, castagno ed abete, è la meta preferita degli Zagabresi e dei loro ospiti per una scampagnata all’aria aperta. Il territorio della Medvednica è coperto da una rete di percorsi trekking, alcuni “agevoli”, attrezzati con panchine e contenuti educativi, altri più difficili adatti agli scalatori più esperti. Una delle mete più amate dai visitatori della Medvednica è senz’altro l’area dei ruderi medievali di Medvedgrad, ubicata in una zona elevata immersa in fittissimi boschi, a mezz’ora di cammino dalle ultime case della città. La Medvednica nasconde in se anche altre bellezze, come gole, grotte, cascate, vecchie miniere e pittoresche chiesette. Il maggior numero di visitatori si raduna attorno alla sua cima più alta, lo Sljeme, sulla quale s’erge un ripetitore radiotelevisivo. Qui sono molti i rifugi montani dove i numerosi turisti possono riposarsi e godere dei piatti tipici dello Sljeme, come fagioli e salsicce, o lo strudel di formaggio o di mele.