Risnjak

Parco Nazionale

Risnjak

Questo massiccio del Gorski Kotar deve il suo nome alla lince (in croato "ris"), il suo animale più famoso. La superficie di questo parco nazionale e di 64 Kmq. Grazie alla sua posizione di punto di passaggio tra le Alpi e le Dinaridi e tra il Mediterraneo e la Pannonia, questo piccolo territorio è coperto da quasi tutti i tipi di boschi presenti in questa zona e presenta una ricca fauna e flora. Gli amanti della natura visitano Risnjak per la bellezza della montagna, dei suoi boschi, dell'acqua e del carso. I maggiori visitatori sono gli alpinisti, attratti soprattutto dal territorio che circonda la vetta più alta del massiccio. La vetta del Risnjak è fonte di attrazione durante tutte le stagioni dell'anno: in inverno perchè ricoperta di neve, in primavera perchè ricca di campi fioriti, in estate per la freschezza, e in autunno per i boschi variopinti. Il ricco mondo animale di questo parco nazionale è costituito, oltre che dalla sua "protettrice", la lince, anche dall'orso bruno, la lontra ed il ghiro. Il Risnjak è noto anche per i suoi meravigliosi belvedere che si aprono verso le isole del Golfo del Quarnero e verso i monti della vicina Slovenia fino alle Alpi.