Il complesso paleocristiano della Basilica Eufrasiana di Poreč

UNESCO

Il complesso paleocristiano della Basilica Eufrasiana di Poreč

Il complesso della cattedrale di Parenzo prende il nome dal vescovo Eufrasio il quale, a metà del VI secolo, decise di ricostruirla ed abbellirla con i suoi famosi mosaici. Prima degli interventi voluti da Eufrasio, su questo stesso luogo sorgevano almeno due edifici sacri d’epoca paleocristiana. La basilica, l’atrio, il battistero e l’episcopio di Parenzo (città nella quale l’avvento del cristianesimo risale al IV secolo) sono fulgidi esempi d’architettura sacra, mentre la basilica spicca per lo straordinario connubio di elementi architettonici classicistici e bizantini. L’abside è riccamente decorata con alcuni dei mosaici più preziosi d’Europa.