Il Mediterraneo com' era una volta COSÌ BELLA, COSÌ VICINA
Ricerca
Homepage Ufficio di rappresentanza Italia Press Newsletter Zagreb – L’elite sciistica mondiale di nuovo sullo Sljeme  
 
Zagreb – L’elite sciistica mondiale di nuovo sullo Sljeme
All’inizio di gennaio la capitale della Croazia ospiterà per la sesta volta consecutiva le migliori slalomiste, e per la terza volta i migliori slalomisti. Quest’anno lo slalom femminile si svolgerà in orario diurno il 3 gennaio, data in cui si svolgerà anche la gara delle leggende dello sci, mentre la gara maschile si terrà tre giorni dopo in notturna. Entrambe le gare, facenti parte della Coppa del Mondo Audi FIS «VIP Snow Queen Trophy 2010.» (“Trofeo VIP Regina della neve”) si tengono sullo Sljeme, la più alta cima della Medvednica sopra Zagreb.

Sin dal primo anno in cui ha ospitato la Coppa del mondo di sci a Zagreb, la gara sullo Sljeme offre un’ottima pista, un’organizzazione di prim’ordine, ed è una delle più ricche quanto a montepremi. Tuttavia essa è prima di tutto conosciuta soprattutto per l’atmosfera unica del suo genere creata prima, durante e dopo la gara dal grande numero di spettatori, amanti dello sci di Zagreb e di altre regioni della Croazia, che con eguale ardore incoraggiano tutti gli sciatori. Le gare dello Sljeme sono particolari anche per il fatto che si tengono nelle immediate vicinanze della città. Zagreb è quindi l’unica metropoli europea a ospitare nel proprio cortile “il circo bianco mondiale”.

Vale la pena di sottolineare come tra tutte le gare di Coppa del Mondo FIS dello scorso anno quelle di Zagreb hanno avuto la maggiore audience televisiva in un singolo paese. Ciò è avvenuto concretamente in Germania, con 4,72 milioni di spettatori della gara femminile dello Sljeme trasmessa dalla stazione televisiva ZDF, nonché 4,67 milioni di spettatori della gara maschile trasmessa dalla stazione televisiva ARD.

Sullo Sljeme hanno mosso i loro primi “passi” sugli sci anche i fratelli Janica e Ivica Kostelić, sciatori noti a livello mondiale. Nella sua carriera Janica ha vinto 30 gare di Coppa del Mondo FIS, in tre occasioni ha conquistato la grande sfera di cristallo di vincitrice della Coppa del Mondo generale, lo stesso numero di piccole sfere di cristallo quale vincitrice di specialità nello slalom, cinque volte è stata campionessa del mondo, ed è una delle rare atlete che ha conquistato ben quattro medaglie d’oro in occasione delle olimpiadi di Salt Lake City nel 2002 e di Torino nel 2006.

Suo fratello Ivica continua a gareggiare con successo in Coppa del Mondo, nella quale fino a oggi per nove volte è salito sul podio. Egli ha conquistato anche la piccola sfera di vincitore di specialità nello slalom, tuttavia i suoi più grandi successi sono stati il titolo di campione del mondo nello slalom a St. Moritz nel 2003, nonché la conquista della medaglia d’argento nella combinata in occasione dei Giochi Olimpici invernali di Torino nel 2006.

La stessa Medvednica è un parco naturale che con la sua cima più alta Sljeme (1033 metri) rappresenta la meta preferita di gite degli zagabresi che utilizzano i suoi pendii per fuggire nella natura, nel riposo e nella ricreazione. In inverno la Medvednica offre ai visitatori la possibilità di sciare, di andare in slitta e di godere nell'aria fresca e nell'idillio invernale, mente in estate essa attrae numerosi visitatori per il clima molto più piacevole e la temperatura di alcuni gradi più bassa che in città.

La Medvednica offre undici rifugi alpini, due alberghi e otto strutture di ristorazione, quindici piste ciclistiche per una lunghezza complessiva di 110 chilometri e quattro percorsi educativi. Qui si trova anche la grotta Veternica che nel 1979 è stata dichiarata protetta per legge quale monumento naturale geomorfologico. L’ingresso alla grotta si trova all’altezza di 320 metri sul livello del mare. La lunghezza complessiva dei canali esplorati fino ad ora è di 7128 metri, e per i visitatori sono stati approntati i primi 380 metri della grotta.

I visitatori possono conoscere il misterioso sottosuolo della Medvednica girando per la miniera degli Zrinski. L’attività mineraria sulla Medvednica nel territorio del “Giardino minerario” risale al 1463, quando il re Matija Korvin assegnò al conte Petar Zrinski la concessione mineraria regale con la quale si permetteva a quest’ultimo e ai suoi discendenti di aprire in tutti i suoi possedimenti miniere d’oro, argento e altri metalli. Tale concessione permise agli Zrinski di svolgere attività mineraria sulla Medvednica.

Ufficio Turistico della città di Zagreb
www.zagreb-touristinfo.hr

Park prirode Medvednica
www.pp-medvednica.hr

VIP Trofej Snježne kraljice
www.zlatnimedvjed.hr

VIP Snow Queen Trophy
www.snowqueentrophy.com

Sito Internet ufficiale di Janica Kostelić
www.janica.croski.hr

Sito Internet ufficiale di Ivica Kostelić
www.ivica.kostelic.hr
 
 

Cookie policy

In order to provide you the best experience of our site, and to make the site work properly, this site saves on your computer a small amount of information (cookies). By using the site www.croatia.hr, you agree to the use of cookies. By blocking cookies, you can still browse the site, but some of its functionality will not be available to you.

What is a cookie?

A cookie is information stored on your computer by the website you visit. Cookies allow the website to display information that is tailored to your needs. They usually store your settings and preferences for the website, such as preferred language, e-mail address or password. Later, when you re-open the same website, the browser sends back cookies that belong to this site.

Also, they make it possible for us to measure the number of visitors and sources of traffic on our website, and as a result, we are able to improve the performance of our site.

All the information collected by the cookies, is accumulated and stays anonymous. This information allows us to monitor the effectiveness of the websites and is not shared with any other parties.

All this information can be saved only if you enable it - websites cannot get access to the information that you have not given them, and they cannot access other data on your computer.

Disabling cookies

By turning off cookies, you decide whether you want to allow the storage of cookies on your computer. Cookies settings can be controlled and configurated in your web browser. If you disable cookies, you will not be able to use some of the functionality on our website.

More about cookies can be found here:

HTTP cookie
Cookies