Il Mediterraneo com' era una volta COSÌ BELLA, COSÌ VICINA
Ricerca
Homepage Ufficio di rappresentanza Italia Press Newsletter Vukovar – Attrazione turistico-archeologica  
 
Vukovar – Attrazione turistico-archeologica
La costruzione del Museo della cultura di Vučedol nell’omonimo sito archeologico, centro di una delle più antiche civiltà europee, è arrivata ormai al termine e entro la fine dell'anno prossimo in uno dei siti preistorici più importanti d'Europa, che nasconde tuttora tanti segreti, dovrebbe nascere un intero parco turstico-archeologico. L'offerta museale e archeologica sarà arricchita da diversi servizi ricreativi e sportivi, nonché da un planetario e osservatorio astronomico che sicuramente renderanno Vučedol una destinazione turistica molto interessante. Le nuove vesti di Vučedol sono una parte dell'ampio progetto, detto Rinnovamento del patrimonio culturale Ilok – Vučedol - Vukovar, il cui valore è stimato a 30 milioni di euro, finanziati in gran parte dalla Banca di sviluppo del Consiglio d'Europa.

Fino ad adesso, oltre al Museo della cultura di Vučedol, letteralmente interrato nel colle sulla cui vetta si trova il sito archeologico, è stato rinnovato il castello degli Odescalchi di Ilok; è in fase di restauro il complesso del castello dei Eltz di Vukovar; sono stati rinnovati alcuni palazzi barocchi di Vukovar, e nello stesso tempo si lavora sulla costruzione della passeggiata e dell'argine dal punto di confluenza della Vuka nel Danubio fino a Vučedol che si trova nei pressi di Vukovar nella Slavonia orientale. Il complesso turistico, ricreativo e sportivo comprende albergo, ristorante con ricca offerta gastronomica, bungalow, campi sportivi, centri per sport acquatici, porticcioli turistici, piste ciclabili, ipodromo, spazi per manifestazioni turistiche, giardino zoologico e acquario.

Si prevede organizzazione di sperimenti archeologici per i visitatori e turisti, per esempio la costruzione della casupola di Vučedol, lavorazione di vasellame e di stampi per la fusione di oggetti metallici.

Il Parco turistico-archeologico di Vučedol avrà un centro sperimentale nella villa Streim nelle cui vicinanze saranno ricostruite tre abitazioni di Vučedol, costruite in torba e fascine ricoperte di paglia, poi palafitte, approdo, giardino zoologico con animali domestici e selvatici, nonché botteghe artigianali. Si prevede anche un angolo giochi per bambini, un campeggio e un negozio di souvenir.

Il sito archeologico Vučedol, posto lungo la sponda del Danubio a 5 chilometri da Vukovar, è uno dei più importanti siti dell'Eneolitico. Vučedol fu per la prima volta abitato circa 6000 anni a. C., ai tempi dei primi agricoltori europei. Il periodo a cavallo del 3000 e 2200 a. C. è il più intenso nella sua esistenza quando rappresentava il centro più importante europeo. Nella sua più grande espansione il dominio di Vučedol si stendeva su una superficie distesa su oltre settecento kmq, oggi occupata da 10 stati europei: Repubblica Ceca, Slovacchia, Austria, Ungheria, Romania, Slovenia, Croazia, Bosnia ed Erzegovina, Serbia, Montenegro e Albania. La cultura materiale, dove in maniera particolare spicca la produzione di vasellame, con la sua straordinaria qualità tecnologica e il valore estetico parla chiaramente di una civilizzazione molto sviluppata. La ceramica di Vučedol attira per la sua perfetta armonia delle forme e del posizionamento degli ornamenti. La più conosciuta è la Colomba di Vučedol (Vučedolska golubica), il vasellame di culto a forma di uccello, ornato riccamente da incrostazioni musive, rinvenuto nel 1938. Anche Orione di Vučedol, ritenuto il calendario europeo più antico, appartiene alla stessa cultura.


Ente per la promozione turistica della Contea di Vukovar e del Sirmio
www.tzvsz.hr

Ente per la promozione turistica della città di Vukovar
www.turizamvukovar.hr
 
 

Cookie policy

In order to provide you the best experience of our site, and to make the site work properly, this site saves on your computer a small amount of information (cookies). By using the site www.croatia.hr, you agree to the use of cookies. By blocking cookies, you can still browse the site, but some of its functionality will not be available to you.

What is a cookie?

A cookie is information stored on your computer by the website you visit. Cookies allow the website to display information that is tailored to your needs. They usually store your settings and preferences for the website, such as preferred language, e-mail address or password. Later, when you re-open the same website, the browser sends back cookies that belong to this site.

Also, they make it possible for us to measure the number of visitors and sources of traffic on our website, and as a result, we are able to improve the performance of our site.

All the information collected by the cookies, is accumulated and stays anonymous. This information allows us to monitor the effectiveness of the websites and is not shared with any other parties.

All this information can be saved only if you enable it - websites cannot get access to the information that you have not given them, and they cannot access other data on your computer.

Disabling cookies

By turning off cookies, you decide whether you want to allow the storage of cookies on your computer. Cookies settings can be controlled and configurated in your web browser. If you disable cookies, you will not be able to use some of the functionality on our website.

More about cookies can be found here:

HTTP cookie
Cookies