Il Mediterraneo com' era una volta COSÌ BELLA, COSÌ VICINA
Ricerca
 
Sisak – Notte celtica
Tutti gli anni a Sisak, nei giorni del novilunio di settembre lungo le rive della Kupa si svolge lo spettacolo storico-turistico la Notte celtica. Si tratta della più importante e affascinante manifestazione nella Contea di Sisak e della Moslavina. Vengono presentate sulle chiatte le leggende di Sisak mentre i druidi e sacerdotesse offrono agli spettatori la pozione magica. Illuminati dalle fiaccole e dai riflettori, nella notte fonda emergono le immagini legate alle leggende misteriose di Sisak. Il 4 settembre i visitatori vedranno le fate e i guerrieri danzare al ritmo dei tamburi, i celti sulle chiatte solcare il fiume Kupa; potranno assaggiare le pozioni magiche dei druidi e partecipare al rito mistico di richiamo di antichi guerrieri, belle fanciulle, vescovi e loro persecutori, guerrieri conquistatori e difensori della vita e della libertà. Sulle imbarcazioni saranno rappresentate agli spettatori alcune scene tratte dalla vita dei Celti e dei Romani. Si tratta della notte in cui le chiatte, spinte solo dal corso dell'acqua, porteranno sulla superficie illuminata del fiume scene tratte dalla storia di Sisak e racconteranno la storia lunga più di tre mila anni: di guerre, rivolte, grandiosi momenti di giorni passati, successi e vittorie, conquiste, ascese e cadute di imperi possenti.

Con questa semplice ricostruzione gli abitanti di Sisak ricordano a sé stessi e agli ospiti com'era la città di un tempo. L'anno scorso la Notte celtica è stata proclamata la miglior manifestazione della Croazia continentale.

I Celti arrivarono nel territorio dell'odierna Sisak nel IV secolo a.C. sottomettendo le tribù illiriche indigene con le quali si sono mischiati al livello culturale ed etnico fondando l'abitato Segestica. Le tribù illiriche e celtiche riuscirono a opporsi alle avanzate romane fino al 35 a.C. quando l'imperatore Ottaviano conquistò e distrusse Segestica con 12.000 soldati dopo l'assedio durato trenta giorni. Dall'originario castrum militare, la Siscia romana presto ottenne lo stato dell'importante città con tutte le rilevanti funzioni militari, amministrative e di traffico. Presto vi si sviluppò il commercio e l'artigianato e venne fondata la zecca utilizzata per l'intero Impero Romano.

La città di Sisak è ubicata al sud est da Zagreb nel punto di confluenza del fiume Odra nel Kupa e del Kupa nel Sava. La posizione geografica e i vantaggi naturali hanno contribuito allo sviluppo della città che, oltre al ricco patrimonio storico-culturale, offre agli ospiti tante altre attrazioni e curiosità nei suoi dintorni.

Scendendo lungo il fiume da Sisak, lungo la riva sinistra del fiume Sava si stende il Parco naturale Lonjsko polje. La parte di maggior interesse è la zona alluvionale del fiume Sava con l'eccezionale mondo animale e vegetale ben conservato, con pittoreschi villaggi posti lungo il fiume e i suoi rami. Lonjsko polje è conosciuto per la razza autoctona di cavalli e maiali, ed è una delle più vaste aree dove i pesci vanno in fregola.

L'architettura semplice delle case di legno, su cui tetti si trovano numerosi nidi di cicogne, rappresentano un'ulteriore curiosità. Proprio per questo motivo il villaggio Čigoč è stato proclamato il Villaggio europeo delle cicogne.

Gli scavi archeologici,nel parco di Siscia, hanno portato alla luce il complesso cittadino dell’ omonima città romana dove i visitatori possono vedere le mura cittadine con la torre interna, il fossato protettivo e la parte del monumentale edificio tardo romano.

Sisak viveva i suoi giorni più vittoriosi ai tempi delle battaglie contro i turchi e il punto cruciale di questi tempi fu la gloriosa vittoria dell’ esercito cristiano contro i turchi nel 1593. La notizia della prima grave sconfitta turca dopo la secolare superiorità militare si è sparsa velocemente e Sisak, in brevissimo tempo, si trovò nel centro dell’attenzione di tutta Europa.


Ente per la promozione turistica della Contea di Sisak e della Moslavina
www.turizam-smz.hr

Ente per la promozione turistica della città di Sisak
www.sisakturist.com
 
 

Cookie policy

In order to provide you the best experience of our site, and to make the site work properly, this site saves on your computer a small amount of information (cookies). By using the site www.croatia.hr, you agree to the use of cookies. By blocking cookies, you can still browse the site, but some of its functionality will not be available to you.

What is a cookie?

A cookie is information stored on your computer by the website you visit. Cookies allow the website to display information that is tailored to your needs. They usually store your settings and preferences for the website, such as preferred language, e-mail address or password. Later, when you re-open the same website, the browser sends back cookies that belong to this site.

Also, they make it possible for us to measure the number of visitors and sources of traffic on our website, and as a result, we are able to improve the performance of our site.

All the information collected by the cookies, is accumulated and stays anonymous. This information allows us to monitor the effectiveness of the websites and is not shared with any other parties.

All this information can be saved only if you enable it - websites cannot get access to the information that you have not given them, and they cannot access other data on your computer.

Disabling cookies

By turning off cookies, you decide whether you want to allow the storage of cookies on your computer. Cookies settings can be controlled and configurated in your web browser. If you disable cookies, you will not be able to use some of the functionality on our website.

More about cookies can be found here:

HTTP cookie
Cookies