Il Mediterraneo com' era una volta COSÌ BELLA, COSÌ VICINA
Ricerca
Homepage Ufficio di rappresentanza Italia Press Newsletter Senj – La città di Zora dai capelli rossi  
 
Senj – La città di Zora dai capelli rossi
“La città di Zora dai capelli rossi” (Zora la Rossa) è un itinerario nuovo che si offre ai visitatori di Senj (Segna). La città, situata ai piedi del Velebit, prima della II guerra mondiale fu visitata dallo scrittore svizzero Kurt Kläber con pseudonimo Kurt Held. Dopo questa visita l’autore scrisse il romanzo “Zora dai capelli rossi e la sua compagnia”, ispirato ai personaggi veri ed agli eventi degli anni trenta del ventesimo secolo. L’opera, pubblicata per la prima volta nel 1941 (con tante nuove edizioni) parla di Zora, ragazza di quattordici anni, che è il capo di una compagnia degli orfani che chiamano se stessi “uscocchi" e si nascondono nella fortezza Nehaj sopra la città. Zora e i suoi compagni vivono di piccoli furti però solo dai ricchi.

Nel 1978 a Senj fu girata l’omonima serie televisiva nella coproduzione tedesco-svizzero-jugoslava. La serie ha ottenuto un gran successo nei paesi della lingua tedesca ed è tuttora popolare. Tre anni fa è stato girato un film a lungo metraggio di Zora dai capelli rossi e delle sue avventure. Il film è stato proiettato nei cinema tedeschi nel 2008. Proprio per la popolarità di questo film e per l’interesse che i turisti della lingua tedesca mostrano nei confronti di Senj è stato ideato e realizzato il progetto “La città di Zora dai capelli rossi”. Gli autori del progetto, con l’aiuto di un opuscolo e di un itinerario tematico, organizzano le visite ai luoghi in cui fu girata la serie televisiva: dal centro della città vecchia fino alla fortezza Nehaj e così, allo stesso tempo i visitatori possono conoscere una parte della ricca storia di Senj.

La fortezza Nehaj, simbolo della città di Senj fu costruita nel 1558 sotto la supervisione del capitano e generale della Regione Militare Croata, Ivan Lenković. È costruita in parte con il materiale delle chiese, monasteri ed altri edifici distrutti che si trovavano al di fuori delle mura cittadine. Al primo piano vi erano le camere degli ufficiali e dei comandanti della fortezza. Al secondo piano si trovava una batteria con 11 cannoni di calibro pesante, di cui oggi ne restano soltanto due. La cima della fortezza fu usata come belvedere da cui le sentinelle controllavano gli accessi alla città dalla terra e dal mare ed avvistavano i segnali di fumo e di luce dai loro compagni sulle isole e sulla terraferma. La cima della fortezza offre una vista meravigliosa sulla costa croata, sulle isole di Rab (Arbe), Goli, Prvić, Cres (Cherso) e Krk (Veglia) e sulle montagne di Gorski kotar, Učka (Monte Maggiore) e Velebit. La fortezza Nehaj è aperta per i visitatori dal mese di maggio al mese di novembre.

Oltre la fortezza e gli altri monumenti storici, la regione di Senj offre agli ospiti numerosi altri contenuti turistici. Nei pressi della città è un villaggio montanaro Krivi Put, il valico Vratnik (698 metri) da dove si estende una bellissima vista, e nei boschi vicini si trovano i luoghi di caccia, nonché i posti bellissimi per gli alpinisti. Poi, qui si trova Senjska Draga dove si può visitare il mausoleo classicistico del 1848. Chi vuole visitare le bellezze del Velebit il posto più sicuro è la casa della montagna Zavižan (50 posto letto) che si raggiunge attraversando Sveti Juraj e Oltar, e da qui con le passeggiate più o meno lunghe si possono visitare numerose rarità naturali: un giardino botanico, Hajdučki e Rožanski kuk, Lukina jama, ecc.

Nella città di Senj hanno luogo numerose manifestazioni di intrattenimento tra cui le più note sono: il carnevale invernale (gennaio-febbraio), il festival della canzone dalmata (luglio), il carnevale estivo di Senj (agosto).

Ente Turistico della Regione della Lika e di Segna
www.lickosenjska.com

Ente Turistico della città di Senj
www.tz-senj.hr
 
 

Cookie policy

In order to provide you the best experience of our site, and to make the site work properly, this site saves on your computer a small amount of information (cookies). By using the site www.croatia.hr, you agree to the use of cookies. By blocking cookies, you can still browse the site, but some of its functionality will not be available to you.

What is a cookie?

A cookie is information stored on your computer by the website you visit. Cookies allow the website to display information that is tailored to your needs. They usually store your settings and preferences for the website, such as preferred language, e-mail address or password. Later, when you re-open the same website, the browser sends back cookies that belong to this site.

Also, they make it possible for us to measure the number of visitors and sources of traffic on our website, and as a result, we are able to improve the performance of our site.

All the information collected by the cookies, is accumulated and stays anonymous. This information allows us to monitor the effectiveness of the websites and is not shared with any other parties.

All this information can be saved only if you enable it - websites cannot get access to the information that you have not given them, and they cannot access other data on your computer.

Disabling cookies

By turning off cookies, you decide whether you want to allow the storage of cookies on your computer. Cookies settings can be controlled and configurated in your web browser. If you disable cookies, you will not be able to use some of the functionality on our website.

More about cookies can be found here:

HTTP cookie
Cookies