Il Mediterraneo com' era una volta COSÌ BELLA, COSÌ VICINA
Ricerca
Homepage Ufficio di rappresentanza Italia Press Newsletter Hvar (Lesina) - La processione pasquale «Dietro la Croce» patrimonio culturale immateriale del mondo  
 
Hvar (Lesina) - La processione pasquale «Dietro la Croce» patrimonio culturale immateriale del mondo
Per cinque secoli gli abitanti di Hvar celebrano la Pasqua in un modo particolare – con la processione «Dietro la Croce».

Si tratta di una cerimonia di particolare devozione e dell'espressione dell'identità religiosa e culturale degli abitanti della parte centrale dell'isola di Hvar, che si è sviluppata dalla processione, la quale fu eseguita per la prima volta come segno di pentimento dopo che, durante i disordini che ebbero luogo sull'isola del 1510 e poco prima della rivolta degli abitanti di Hvar, una piccola croce nella Città di Hvar miracolosamente lacrimò sangue.

Le processioni partono nella notte tra il Giovedì ed il Venerdì Santo da sei parrocchie, quelle di Jelsa, Plitve, Vrisnik, Svrič, Vrbanja e Vrboska, tutte alla stessa ora ed in senso orario affinché le croci durante le otto ore della processione non si incontrassero, che in base alle credenze popolari sarebbe segno di malaugurio. La strada che porta da una chiesa all'altra è illuminata dalle lampade e dalle spugne immerse nell'olio di paraffina, mentre la gente mette le candele sulle finestre delle loro case.

La processione è guidata dai portacroce scelti, che portano croci che pesano fino ai 18 chili, talvolta scalzi, vestiti di tuniche bianche come tutti gli altri membri della fratellanza. I portacroce sono seguiti da una compagnia scelta, tutti vestiti nelle tuniche della fratellanza, e da una moltitudine di credenti e pellegrini, che si fermano nelle chiese e nelle cappelle delle altre località dove vengono ricevuti dai sacerdoti, per poi ritornare prima del mattino nelle proprie parrocchie. La processione è straordinaria per la sua durata, dato che in otto ore si percorrono 25 chilometri, e per l'accentuato contenuto della passione. È organizzata ed eseguita dalle fratellanze, cioè dalle comunità dei credenti di Hvar nella cui storia e vita la croce assume un'importanza particolare.

L’elemento fondamentale della processione è il Pianto della Madonna, un canto della passione in ottonari del 15° secolo eseguito a forma di dialogo musicale dai cantori scelti.

La processione «Dietro la Croce» rappresenta uno dei sette fenomeni del patrimonio culturale croato, recentemente introdotti sulla lista UNESCO del patrimonio culturale immateriale del Mondo.

L’isola di Hvar è l’isola più lunga e soleggiata della Croazia, considerata da alcune riviste turistiche mondiali tra le dieci isole più belle del mondo. Dall'antichità è conosciuta per la sua importante posizione strategica e nautica, la ricchezza della stratificazione delle epoche storiche, i monumenti culturali e naturali e la letteratura.

Grazie ad un clima favorevole, agli inverni miti ed ai piacevoli estati, l'isola di Hvar situata nella Dalmazia centrale ospita numerosi turisti e viaggiatori attratti dalla sua lussuosa natura Mediterranea, dalla ricca tradizione storica e culturale, dalla singolarità della sua gastronomia, dalle spiagge ed insenature stupende e dal mare cristallino.

La vita notturna e l'architettura della città cosmopolita di Hvar, le escursioni nautiche a Pakleni otoci, le spiagge sabbiose nei paraggi di Jelsa, l'unione dell'antico e del moderno a Stari Grad, le spiagge incantevoli sotto le pinete di Zavala, i versanti esotici dei versanti meridionali dell'isola a Ivan Dolac, Sveta Nedjelja e Milna, l'atmosfera della «piccola Venezia» a Vrboska, il viaggio attraverso i campi di lavanda vicino a Gdinje, Zastražišće e Bogomolja e le insenature tranquille e nascoste intorno a Sućurje sono soltanto una parte dell'esperienza che vi aspetta.

Per raggiungere l'isola di Hvar è necessario prima arrivare a Spalato o a Drvenik a sud di Makarska nella Dalmazia centrale, da cui partono i traghetti ed i catamarani per Stari Grad, Jelsa, Sućuraj e la Città di Hvar.

Durante la stagione estiva ci sono anche i voli internazionali dall'Italia: Ancona - Hvar e Pescara - Hvar, nonché le linee di navigazione costiera da Rijeka (Fiume) verso Dubrovnik (Ragusa) con sosta a Hvar. Gli aeroporti internazionali più vicini si trovano a Spalato, Dubrovnik e Brač (Brazza).

Ente per il turismo della contea Splitsko- dalmatinska
www.dalmatia.hr

Ente per il turismo della Città di Hvar
www.tzhvar.hr

La Città di Hvar
www.hvar.hr
 
 

Cookie policy

In order to provide you the best experience of our site, and to make the site work properly, this site saves on your computer a small amount of information (cookies). By using the site www.croatia.hr, you agree to the use of cookies. By blocking cookies, you can still browse the site, but some of its functionality will not be available to you.

What is a cookie?

A cookie is information stored on your computer by the website you visit. Cookies allow the website to display information that is tailored to your needs. They usually store your settings and preferences for the website, such as preferred language, e-mail address or password. Later, when you re-open the same website, the browser sends back cookies that belong to this site.

Also, they make it possible for us to measure the number of visitors and sources of traffic on our website, and as a result, we are able to improve the performance of our site.

All the information collected by the cookies, is accumulated and stays anonymous. This information allows us to monitor the effectiveness of the websites and is not shared with any other parties.

All this information can be saved only if you enable it - websites cannot get access to the information that you have not given them, and they cannot access other data on your computer.

Disabling cookies

By turning off cookies, you decide whether you want to allow the storage of cookies on your computer. Cookies settings can be controlled and configurated in your web browser. If you disable cookies, you will not be able to use some of the functionality on our website.

More about cookies can be found here:

HTTP cookie
Cookies