Il Mediterraneo com' era una volta COSÌ BELLA, COSÌ VICINA
Ricerca
 
Acqua
1. Dobra
Dal punto di vista turistico questo è il fiume “più utilizzato” della Croazia. Il mitico Buk, il tratto di fiume con difficoltà del V grado è stato irresistibile per gli appassionati del rafting finché non era allagato a causa della costruzione di una nuova centrale idroelettrica. Il canyon del fiume Dobra è caratterizzato da folti boschi estesi in tutte e due le parti del fiume. La parte più interessante è quella che segue la corrente e va dalla diga della centrale idroelettrica “Gojak”. Il fiume Dobra è ideale per il rafting e il kayak, e un po’ “troppo selvaggia” per la canoa. Il posto di culto per l’incontro degli appassionati delle acque selvagge è “Zeleni Kut”, Mrežnica.

www.aktivni-odmor.com.hr

2. Mrežnica
Il fiume Mrežnica si trova vicino al fiume Dobra ma è molto diverso. È ottimo per il rafting e kayak e buono per la canoa. Questo fiume è particolare per i salti dalle cascate tra cui alcune sono alte 10 metri. Il tratto più interessante per il canottaggio va dal poligono militare di Slunj fino a Generalski Stol.

www.aktivni-odmor.com.hr

3. Zrmanja
È uno dei più bei canyon d’Europa dalle forme carsiche bellissime, dalle affascinanti cascate e dall’acqua limpida e potabile. Il fiume è buono per il rafting fino a giugno, dopo non c’è abbastanza acqua, però in quel periodo è ideale per i kayak e le canoe.

4. Cetina
Dal momento che il livello d’acqua è regolato dalla centrale elettrica, il fiume Cetina è navigabile durante tutto l’anno. Il canyon del fiume, anche se carsico, è diverso di quello di Zrmanja. Le cascate di tufo sono meno numerose, ma in compenso c’è una vegetazione mediterranea molto interessante. All’estremità di canyon, sopra le cascate Velika e Mala Gubavica è la parte ottima per il kayak, mentre la parte bassa è ideale per il rafting. Il ristorante “Radmanove Mlinice”, a sei chilometri da Omiš, è il luogo di ritrovo di tutti gli appassionati delle acque selvagge.

5. Una
Il livello più alto dell’acqua è fino a giugno. Il fiume è ottimo per il rafting e il kayak e abbastanza buono per la canoa. Il tratto più interessante va dalla cascata Štrbacki Buk, alta venti metri fino a Loskun, al confine con la Bosnia ed Erzegovina.
 
 

Cookie policy

In order to provide you the best experience of our site, and to make the site work properly, this site saves on your computer a small amount of information (cookies). By using the site www.croatia.hr, you agree to the use of cookies. By blocking cookies, you can still browse the site, but some of its functionality will not be available to you.

What is a cookie?

A cookie is information stored on your computer by the website you visit. Cookies allow the website to display information that is tailored to your needs. They usually store your settings and preferences for the website, such as preferred language, e-mail address or password. Later, when you re-open the same website, the browser sends back cookies that belong to this site.

Also, they make it possible for us to measure the number of visitors and sources of traffic on our website, and as a result, we are able to improve the performance of our site.

All the information collected by the cookies, is accumulated and stays anonymous. This information allows us to monitor the effectiveness of the websites and is not shared with any other parties.

All this information can be saved only if you enable it - websites cannot get access to the information that you have not given them, and they cannot access other data on your computer.

Disabling cookies

By turning off cookies, you decide whether you want to allow the storage of cookies on your computer. Cookies settings can be controlled and configurated in your web browser. If you disable cookies, you will not be able to use some of the functionality on our website.

More about cookies can be found here:

HTTP cookie
Cookies