Il Mediterraneo com' era una volta COSÌ BELLA, COSÌ VICINA
Ricerca
Homepage Ufficio di rappresentanza Italia Press Newsletter 2011 Split: per la CNN la città di Diocleziano è “la città più pazza del mondo”  
 

Split: per la CNN la città di Diocleziano è “la città più pazza del mondo”

Split: per la CNN la città di Diocleziano è “la città più pazza del mondo”
La celebrazione dei cento anni di nascita della squadra di calcio dell’Hajduk di Split (Spalato) è stata riportata da numerosi media stranieri, mentre diversi portali Internet hanno pubblicato i video del fantasmagorico spettacolo di fuochi d'artificio nei cieli di Split, ma anche intorno alla cinta muraria di Dubrovnik. Non pochi lettori hanno espresso la propria ammirazione per lo spettacolo realizzato nel cielo.

La CNN americana nel descrivere i festeggiamenti nella città ha inserito la frase “Split ha confermato lo status della città più pazza nel mondo”, con la registrazione video dalla Split “ardente”, ricordando la gloriosa storia della città e del club di calco per il quale la città vive.

“Lo spettacolo era firmato da Torcida, il più antico gruppo di tifosi d'Europa, attivo da olre 50 anni. Godete il panorama della città più pazza nel mondo, questo epiteto Split se lo merita davvero”, ha pubblicato la CNN.

Il rispettabile giornale sportivo francese L’Equipe ha portato la notizia dell'anniversario dei 100 anni di Hajduk, notando che l’Hajduk per ben tre volte nella sua storia ha giocato nei quarti di finali della Chammpion's League.

Festeggiando l'anniversario dei cento anni, i tifosi dell’Hajduk hanno ricordato il gruppetto di studenti spalatini che da Praga hanno portato l'idea di fondare un club di calcio nella propria città, come effettivamente fecero il 13 febbraio 1911.

Due organizzazioni internazionali di calcio, mondiale ed europea, hanno seguito la celebrazione dell’Hajduk. Sul sito ufficiale della FIFA si leggeva che la festa ebbe inizio con “gli spettacolari fuochi d'artificio sopra lo stadio di Poljud”.

Sull’home page dell'UEFA, invece, è spuntato il titolo: “Hajduk ricorda i suoi cento anni con stile”.

Il portale “Yahoo Sports” ha dedicato molta attenzione al fantasmagorico spettacolo di fuochi d'artificio e alla fiaccolata, ed ha eseguito l'upload di due immagini e del video di Dubrovnik, sulla cui cinta muraria i tifosi dell’Hajduk hanno acceso centinaia di fiaccole.

“I tifosi dell'Hajduk, conosciuti come Torcida, sono il gruppo di tifosi più antico d'Europa, hanno fatto di tutto per far vedere Split e alcune città limitrofe anche dall'universo illuminandole con migliaia di fiaccole”, ha scritto Yahoo Sport, concludendo in maniera scherzosa che “quel giorno sicuramente non fu splendido soltanto per l'Hajduk e i suoi tifosi, ma anche per tutti coloro che in Croazia vendevano le fiaccole”.


Ente per la promozione turistica della Contea di Split e della Dalmazia
www.dalmatia.hr

Ente per la promozione turistica della Città di Split
www.visitsplit.com
 
 

Cookie policy

In order to provide you the best experience of our site, and to make the site work properly, this site saves on your computer a small amount of information (cookies). By using the site www.croatia.hr, you agree to the use of cookies. By blocking cookies, you can still browse the site, but some of its functionality will not be available to you.

What is a cookie?

A cookie is information stored on your computer by the website you visit. Cookies allow the website to display information that is tailored to your needs. They usually store your settings and preferences for the website, such as preferred language, e-mail address or password. Later, when you re-open the same website, the browser sends back cookies that belong to this site.

Also, they make it possible for us to measure the number of visitors and sources of traffic on our website, and as a result, we are able to improve the performance of our site.

All the information collected by the cookies, is accumulated and stays anonymous. This information allows us to monitor the effectiveness of the websites and is not shared with any other parties.

All this information can be saved only if you enable it - websites cannot get access to the information that you have not given them, and they cannot access other data on your computer.

Disabling cookies

By turning off cookies, you decide whether you want to allow the storage of cookies on your computer. Cookies settings can be controlled and configurated in your web browser. If you disable cookies, you will not be able to use some of the functionality on our website.

More about cookies can be found here:

HTTP cookie
Cookies