Il Mediterraneo com' era una volta COSÌ BELLA, COSÌ VICINA
Ricerca
Homepage Ufficio di rappresentanza Italia Press Newsletter 2011 Brijuni Riviera: il mega progetto turistico sulle coste dell’Istria  
 

Brijuni Riviera: il mega progetto turistico sulle coste dell’Istria

Brijuni Riviera: il mega progetto turistico sulle coste dell’Istria
Secondo molti l’Istria, accanto a Dubrovnik, è la regione turisticamente più sviluppata della Croazia e lo sarà ancora di più grazie alla realizzazione del progetto Brijuni Riviera (Brioni Riviera), pari a un valore di circa 350 milioni di euro. Si tratta di un progetto per la costruzione di alberghi di lusso e di centri sportivi e culturali su una superficie di 23 Km della costa occidentale dell’Istria, di fronte al famoso arcipelago delle Brijuni.

“Brijuni Riviera” è il nome della società costituita dallo Stato e dalla Contea dell’Istria; la società si occupa di rilasciare delle concessioni sulla fascia costiera di fronte alle Brijuni che comprende tre località: l’isola di Sveta Katarina (Santa Caterina) e Monumenti, l’Idrobase nel territorio di Pula (Pola), e la Pineta di Fažana (Fasana). Per ognuna di queste zone sarà pubblicato un bando internazionale per la scelta degli investitori per la costruzione degli alberghi, degli appartamenti e di due marina. I concessionari avranno i diritti per 66 anni. Si prevedono investimenti di circa 2,5 miliardi di kune (350 milioni di euro).

Nella località Pineta distante otto chilometri da Pola, si prevede la costruzione di diversi alberghi a quattro e cinque stelle per un totale di 650 posti letto, nonché di campi sportivi e ricreativi.

La località dell'Idrobase è situata nella parte nord occidentale della città di Pula. Secondo un piano lavoro vi si dovrebbero costruire cinque o sei alberghi a quattro stelle per un totale di 1000 posti letto, e secondo un altro progetto la zona interesserebbe la costruzione di un villaggio turistico con un resort hotel e delle ville a tre o quattro stelle.

L'isola di Sv. Katarina e Monumenti è situata nella parte settentrionale del porto polese. In tale località è prevista la costruzione di due porticcioli turistici dalla capacità totale di 600 ormeggi a mare e un marina a secco di 1000 posti barca con tutti i servizi e dotazioni complementari, un albergo a quattro o cinque stelle con 200 posti letto, e un complesso a destinazione mista di servizi pubblici con un centro gastronomico.

Con il progetto Brijuni Riviera si vuole trasformare l’Istria nella più prestigiosa destinazione turistica del Mediterraneo.

Le Brijuni non faranno parte del concorso, ma si pianifica di migliorare la loro offerta turistica con i proventi ottenuti dalle concessioni. Il piano non prevede la costruzione di nuove strutture turistiche sulle Brijuni, ma il miglioramento delle esistenti capacità ricettive. Sull’isola Veli Brijun (Brioni Maggiore) ci sono tre alberghi (Neptun, Istra e Karmen) e tre ville (Lovorka, Primorka e Dubravka) gestite all’interno del Parco Nazionale del Brijun.

La Villa Lovorka è stata rinnovata l’anno scorso ed entro la fine dell’anno in corso si pianifica il rinnovo di tutte e 30 le camere dell’albergo Istra, parte dell’albergo Neptun, nonché la costruzione di un Centro wellness, permettendo così all’albergo Istra di guadagnarsi la quarta stella. Il piano triennale prevede la ricostruzione dei rimanenti alberghi e ville.

Ente per la promozione turistica della Contea dell’Istria
www.istra.com

Brijuna rivijera
www.brijunirivijera.hr

Parco Nazionale delle Brijuni
www.brijun.hr
 
 

Cookie policy

In order to provide you the best experience of our site, and to make the site work properly, this site saves on your computer a small amount of information (cookies). By using the site www.croatia.hr, you agree to the use of cookies. By blocking cookies, you can still browse the site, but some of its functionality will not be available to you.

What is a cookie?

A cookie is information stored on your computer by the website you visit. Cookies allow the website to display information that is tailored to your needs. They usually store your settings and preferences for the website, such as preferred language, e-mail address or password. Later, when you re-open the same website, the browser sends back cookies that belong to this site.

Also, they make it possible for us to measure the number of visitors and sources of traffic on our website, and as a result, we are able to improve the performance of our site.

All the information collected by the cookies, is accumulated and stays anonymous. This information allows us to monitor the effectiveness of the websites and is not shared with any other parties.

All this information can be saved only if you enable it - websites cannot get access to the information that you have not given them, and they cannot access other data on your computer.

Disabling cookies

By turning off cookies, you decide whether you want to allow the storage of cookies on your computer. Cookies settings can be controlled and configurated in your web browser. If you disable cookies, you will not be able to use some of the functionality on our website.

More about cookies can be found here:

HTTP cookie
Cookies