Il Mediterraneo com' era una volta COSÌ BELLA, COSÌ VICINA
Ricerca
Trova
Nome
Gruppo
select
Da:
RadDatePicker
Open the calendar popup.
A:
RadDatePicker
Open the calendar popup.
 

 

Labin: la dea Sentona

sabato 19 maggio 2012

Labin
La cittadina istriana Labin (Albona) ha lanciato il nuovo progetto turistico intitolato “Dea Sentona di Labin – Labin/Rabac destinazione divina” con lo scopo di creare il nuovo brand turistico di Labin e Rabac, quale destinazione lifestyle del piacere, della salute, della naturalità e dell'equilibrio tra corpo e spirito. Unendo il meglio dell'Albonese, il progetto promuove i servizi e i racconti adattati alle necessità del mercato turistico, basati sulle autentiche e originali storie legate alle particolarità della destinazione. Per questo motivo è stata scelto come simbolo l’autoctona dea liburna Sentona, protettrice dei viaggiatori. Fu venerata nella zona di Labin, nonché da Raša fino a Plomin (Fianona) come testimoniano i monumenti votivi romani risalenti al I e II secolo, esposti nel Museo popolare di Labin. Santona è simbolo della protezione, della bellezza e della fertilità. Attraverso la storia sui suoi doni, i turisti potranno godere dei nuovi sentieri trekking e delle passeggiate che saranno presentate nella cartina “I sentieri e le passeggiate divine di Labin”. Nei ristoranti di Labin e di Rabac sarà possibile assaggiare gli speciali menu “divini” con gli autoctoni piatti casarecci, mentre nei centri wellness e nei saloni di bellezza si potrà godere dei trattamenti a base di piante officinali e di oli eterei nostrani. Oltre agli originali souvenir albonesi e le cosiddette tavole salutistiche con i generi alimentari casarecci nonché i programmi sul tema della dea albonese, agli ospiti dell'albergo saranno offerti ulteriori programmi nuovi e divertenti. Tutti i prodotti e servizi nell'ambito di questo progetto porteranno il marchio Sentona.

Il turismo di Labin è legato alla vicina Rabac (Porto Albona), situata sulla costa orientale dell'Istria. Questo paesino di pescatori di una volta si è trasformato nella nota destinazione turistica. Grazie al susseguirsi di bianche spiagge ghiaiose, alla ricca vegetazione mediterranea e al mare dalla purezza e limpidezza cristallina e dal colore azzurro è stato denominato “la perla del Quarnero”. Durante i mesi estivi è il posto ideale per le vacanze in famiglia, in primavera e autunno attira numerosi visitatori della terza età e sportivi ai quali si offre una marea di svariate possibilità. È una vera oasi di pace per lo spirito e il corpo.

Lo sviluppo del turismo nella zona di Rabac si ricollega alla fine dell'Ottocento. Il 1889, quando fu aperto il primo hotel di nome “Albergo Quarnero”, è ufficialmente ritenuto l’anno dell’inizio dello sviluppo turistico.

Sulla collina sovrastante Rabac è situata la medievale Labin, il cui antico nome Albona si menziona per la prima volta nel 285 d.C. La città natale di Matija Vlačić (Matthias Flacius), riformatore e collaboratore di Martin Lutero, oggi è il centro culturale e amministrativo dove si intreccia la ricchezza dell'architettura e dei monumenti sorico-culturali con i numerosi atelier artistici.

Ente per la promozione turistica della Contea dell’Istria
www.istra.com

Ente per la promozione turistica della città di Labin
www.rabac-labin.com
 
 
 
 

Cookie policy

In order to provide you the best experience of our site, and to make the site work properly, this site saves on your computer a small amount of information (cookies). By using the site www.croatia.hr, you agree to the use of cookies. By blocking cookies, you can still browse the site, but some of its functionality will not be available to you.

What is a cookie?

A cookie is information stored on your computer by the website you visit. Cookies allow the website to display information that is tailored to your needs. They usually store your settings and preferences for the website, such as preferred language, e-mail address or password. Later, when you re-open the same website, the browser sends back cookies that belong to this site.

Also, they make it possible for us to measure the number of visitors and sources of traffic on our website, and as a result, we are able to improve the performance of our site.

All the information collected by the cookies, is accumulated and stays anonymous. This information allows us to monitor the effectiveness of the websites and is not shared with any other parties.

All this information can be saved only if you enable it - websites cannot get access to the information that you have not given them, and they cannot access other data on your computer.

Disabling cookies

By turning off cookies, you decide whether you want to allow the storage of cookies on your computer. Cookies settings can be controlled and configurated in your web browser. If you disable cookies, you will not be able to use some of the functionality on our website.

More about cookies can be found here:

HTTP cookie
Cookies