Il Mediterraneo com' era una volta COSÌ BELLA, COSÌ VICINA
Ricerca
Trova
Nome
Gruppo
select
Da:
RadDatePicker
Open the calendar popup.
A:
RadDatePicker
Open the calendar popup.
 

 

Lipik e Pakrac: Per le vie del lipizzano e della faina

giovedì 7 giugno 2012

Per le vie del lipizzano e della faina
“Per le vie del lipizzano e della faina” (Stazama lipicanca i kune) è il nome del progetto recentemente presentato per un valore di 4 milioni di kune (530 mila euro) che nel territorio delle città Lipik e Pakrac comprende la sistemazione di un centinaio di chilometri di sentieri trekking, piste ciclabili, sentieri ippici dotati da segnaletica e pubblici servizi urbani. Il progetto comprende la sistemazione di cinque destinazioni: il lago Raminac, Omanovac, Pjeskara e Pakurnovac nonché la pista circolare Cross country quale parte integrante del Parco ciclistico Psunj.

Con il progetto “Per le vie del lipizzano e della faina” si desidera unificare e rinforzare il potenziale turistico della zona occupata dalle città Pakrac e Lipik attraverso lo sviluppo dell’infrastruttura turistica pubblica e in questa maniera attirare il maggior numero di visitatori.

Lipik, graziosa cittadina alle porte della Slavonia, è la perla del turismo continentale. Sorge nella valle del fiume Pakra, circondata da boschi secolari dove il monte Psunj attende i suoi visitatori come custode della ricca tradizione. Il territorio fu abitato già nel periodo dei Romani quando furono scoperte le sorgenti d'acqua salutare. Nella metà del Settecento, quando ebbe inizio lo sviluppo termale, fu sistemata una delle prime sorgenti d'acqua termominerale d'Europa. Nell'Ottocento intorno alla stazione termale nacquero ville e alberghi, mentre il famoso palazzo Kursalon e il Wandelbahn, passeggiata ricoperta da un caratteristico pergolato, con il parco, le sue fontane e i getti d'acqua attirano ospiti da tutta Europa trasformando Lipik in una nota località turistica.

Grazie all’ubicazione e ai dintorni singolari, nel territorio di Lipik si è sviluppato il turismo venatorio. Le riserve di caccia di tipo pianeggiante e montano, estese su una superficie di 17.000 ettari, abbondano di selvaggina grossa e minuta, mentre i vicini laghi rappresentano una sfida per i pescatori durante tutto l'anno. Nei dintorni di Lipik trovano il proprio habitat più di 180 specie di uccelli palustri.

Il toponimo Pakrac fu nominato per la prima volta nel 1229 nel titolo nobiliare Marcel pakrački (Marcel da Pakrac), sebbene alcuni reperti archeologici testimonino che la zona era abitata già nell'Antichità. Già nelle scritture dei cavalieri dell'ordine religioso dei Templari fu nominata la fortificazione di Pakrac risalente al XII secolo, dalla forma pentagonale irregolare con sette torri circondata dalle mura.

Ente per la promozione turistica della città di Lipik
www.tz-lipik.com

Ente per la promozione turistica della città di Pakrac
www.tz-pakrac.hr
 
 
 
 

Cookie policy

In order to provide you the best experience of our site, and to make the site work properly, this site saves on your computer a small amount of information (cookies). By using the site www.croatia.hr, you agree to the use of cookies. By blocking cookies, you can still browse the site, but some of its functionality will not be available to you.

What is a cookie?

A cookie is information stored on your computer by the website you visit. Cookies allow the website to display information that is tailored to your needs. They usually store your settings and preferences for the website, such as preferred language, e-mail address or password. Later, when you re-open the same website, the browser sends back cookies that belong to this site.

Also, they make it possible for us to measure the number of visitors and sources of traffic on our website, and as a result, we are able to improve the performance of our site.

All the information collected by the cookies, is accumulated and stays anonymous. This information allows us to monitor the effectiveness of the websites and is not shared with any other parties.

All this information can be saved only if you enable it - websites cannot get access to the information that you have not given them, and they cannot access other data on your computer.

Disabling cookies

By turning off cookies, you decide whether you want to allow the storage of cookies on your computer. Cookies settings can be controlled and configurated in your web browser. If you disable cookies, you will not be able to use some of the functionality on our website.

More about cookies can be found here:

HTTP cookie
Cookies