www.croatia.hr
Il Mediterraneo com' era una volta COSÌ BELLA, COSÌ VICINA

Le vette zuccherate della Croazia

La vetta zuccherata chiamata Pão de Açúcar sta vegliando in questi giorni sulle schiere entusiasmate dei tifosi nella zona di Rio de Janeiro. E quando alla fine riuscirete a sopravvivere nel mezzo dell’inferno calcistico, vi invitiamo a salire sulle vette zuccherate della Croazia a vedere il paradiso …
La città di Spalato (Split) e la seconda città croata in ordine di grandezza. Gli abitanti di Spalato sono talmente orgogliosi delle bellezze naturali della loro città, che le hanno attribuito una serie di soprannomi piuttosto lusinghieri, quali “la più bella del mondo '' o ''il fiore del Mediterraneo''. Secondo il testo di una canzone locale “nessuna città è come Spalato” e in seguito ai grossi successi raggiunti nel campo dello sport da parte di Goran Ivanišević, Blanka Vlašić, Squadra di pallacanestro di Split e società calcistica HNK Hajduk – a menzionare solo alcuni tra i più comunemente conosciuti, poiché per saperne di più conviene visitare il Museo degli Sport a Spalato – gli abitanti di Spalato, senza modestia, hanno dichiarato Spalato quale “la capitale mondiale degli sport''. Lo spirito sportivo degli abitanti di Spalato è dovuto alla magnifica Vetta zuccherata, come infatti viene chiamato il Monte di Marjan che si innalza nel mezzo del centro cittadino e che, nei numerosi campi sportivi e lungo i percorsi jogging ha visto nascere e crescere i sportivi di più alto livello mondiale, oltre a una marea di dilettanti che così hanno imparato a condurre una vita sana e intensa di attività. Dai belvederi situati sulle pendici del Monte Marjan si estendono viste spettacolari sulla città di Spalato e sul Canale di Brač. Passeggiando lungo i sentieri sul monte Marjan potrete visitare una quarantina di cappelle antiche presso le quali le donne usavano pregare per il ritorno incolume dei mariti e fidanzati marinai.
Sull’altra sponda del Canale si estende l’Isola di Brač. Non mancate di visitare quest’Isola con innumerevoli volti, di fare una gita sulla vetta di Vidova gora, che a un’altitudine di 778 m sul mare, è il picco più alto sulle alture innalzate sulle isole lungo la costa croata del Mar Adriatico. Dalla vetta di Vidova gora si estende la magnifica vista sul promontorio di Bol e sulla spiaggia di Zlatni rat, la più conosciuta in tutta la Croazia. Dal picco di Vidova gora potrete assistere ai cambiamenti di forma della spiaggia marina influenzati dai cambiamenti dei venti e delle correnti, un vero e proprio spettacolo della natura.
A circa metà strada tra Spalato e Dubrovnik, nei pressi della città di Makarska, potreste rimanere stupiti dalle bellezze della zona costiera. Al di sopra di una catena formata da mille spiagge, si innalza il maestoso Monte Biokovo, una vera e propria tentazione per gli alpinisti. Cogliete l’invito, salite e godetevi una vista indimenticabile sulle isole dalmate! Ricordatevi comunque di non sottovalutare i pericoli del monte e attrezzatevi di tutto l’occorrente, non ostante le temperature relativamente alte ali piedi del monte!
Per quanto riguarda la città di Dubrovnik non possiamo fare ameno di raccomandarvi di compiere una gita sul Monte Srđ per ammirare l’armonia del mare, dell’architettura medievale e rinascimentale della città di Dubrovnik e delle piccole isole dell’Arcipelago delle Elafiti, che emergono come degli smeraldi dalla spuma del mare per assistere a questo paradiso terrestre.
Anche l’Adriatico settentrionale abbonda di vette zuccherate. Sulla città di Fiume (Rijeka), la terza città croata in ordine di grandezza, e sulla città di Abbazia (Opatija), che già nell’Ottocento diventò una culla del turismo medicale, si innalza il Monte Učka, con il suo parco naturale, con il picco più alto a livello di 1401 m sul mare e con la vista che si estende sulla metà del territorio della R. Croata, nonché sulla Alpi Giulie e sulle Dolomiti.
Percorrendo il tunnel sotto il Monte Učka si arriva alla penisola che sembra vivere in un tempo e in un ambiente tutto suo. L’Istria, non per caso, viene chiamata la ''Terra Magica'', poiché vi si respira ancora l’aria delle antiche fiabe sulle streghe, fate e giganti. Uno di questi, chiamato Veli Jože (Beppe il Grande), sulla cima del Monte Učka avrebbe costruito con le sue stesse mani – secondo la legenda creduta dagli Istriani – la cittadina di Motovun, dotata di gran bellezza e fascino inconfondibile, circondata dai boschi nei quali, con un po’ di fortuna e con l’ausilio di un cane o di un maiale ben addestrato, potreste trovare dei tartufi, l’afrodisiaco divino il cui prezzo sale alle stelle, ma grazie all’aroma inconfondibile, vale ogni centesimo.
Anche nei pressi della capitale croata si innalza una vetta zuccherata. Infatti, sulla città di Zagabria si affacciano i polmoni verdi della città, il Monte Medvednica che da sempre era stato il luogo di villeggiatura preferito dai Zagabresi. Ne stanno a testimoniare i numerosi rifugi, presso i quali, ormai per tradizione, si preparano i migliori piatti di fagioli. Negli ultimi dieci anni vi si tengono annualmente le competizioni della Coppa del mondo di sci con le gare di slalom che regolarmente sono tra le più seguite nel mondo degli sport invernali.
Godetevi gli itinerari sulle pendici delle vette zuccherate in Croazia e scoprite la più dolce o quella che più vi sta a cuore!
 
 
 

Cookie policy

In order to provide you the best experience of our site, and to make the site work properly, this site saves on your computer a small amount of information (cookies). By using the site www.croatia.hr, you agree to the use of cookies. By blocking cookies, you can still browse the site, but some of its functionality will not be available to you.

What is a cookie?

A cookie is information stored on your computer by the website you visit. Cookies allow the website to display information that is tailored to your needs. They usually store your settings and preferences for the website, such as preferred language, e-mail address or password. Later, when you re-open the same website, the browser sends back cookies that belong to this site.

Also, they make it possible for us to measure the number of visitors and sources of traffic on our website, and as a result, we are able to improve the performance of our site.

All the information collected by the cookies, is accumulated and stays anonymous. This information allows us to monitor the effectiveness of the websites and is not shared with any other parties.

All this information can be saved only if you enable it - websites cannot get access to the information that you have not given them, and they cannot access other data on your computer.

Disabling cookies

By turning off cookies, you decide whether you want to allow the storage of cookies on your computer. Cookies settings can be controlled and configurated in your web browser. If you disable cookies, you will not be able to use some of the functionality on our website.

More about cookies can be found here:

HTTP cookie
Cookies