Croazia Centrale

Croazia Centrale

Croazia Centrale

Il silenzio e il relax della campagna  

Add to my trip

La Croazia continentale è un’oasi di pace, dove le dolci colline vigilano sugli antichi boschi, i vigneti e i corsi dei fiumi Sava, Drava e Mura, le cui acque donano un po’ di ristoro nelle calde giornate estive. 

 

A nord e nordovest della capitale croata, questa regione nasconde in sé tante città medievali come Koprivnica o Varaždin, castelli di campagna come Trakošćan e centri termali con acque curative che sono l'ideale se avete bisogno di rinnovare le energie e riacquistare la vitalità perduta.

  • Trakošćan

  • Trakošćan

  • Varaždin

  • Varaždin

  • Veliki Tabor

  • Drava

  • Žumberak

  • Mura river

PIENA DI VITA

Dettagli

Dove andare

La fortezza di Sisak

Fortezza medievale ben conservata, è un’interessante testimonianza dell’agitato passato della regione. Il suo bell’aspetto e l’ameno ambiente naturale circostante, che comprende ampi prati e le rive dei fiumi Kupa e Sava, ne fanno una delle più belle attrazioni della città.   

Il Parco naturale del Lonjsko polje

Calando dalle Alpi e dalle Alpi Dinariche, la Sava inonda generosamente i prati e i boschi del Lonjsko polje, creando così le condizioni ideali per la vita degli uccelli e la riproduzione dei pesci. Quest’area è un’insolita combinazione di natura intatta e di architettura rurale tradizionale. 

Il castello di Trakošćan e la città di Varaždin

Trakošćan è indubbiamente uno dei più belli e certamente il più romantico dei castelli della Croazia. Varaždin, dal canto suo, è una città intrisa di cultura. I suoi visitatori restano affascinati non soltanto dallo sfarzo delle chiese, dei palazzi e dello straordinario cimitero monumentale, ma anche dal suo patrimonio artistico e culturale. 

4
Il Museo dell’uomo di Neanderthal di Krapina

Il Museo dell’uomo di Neanderthal di Krapina

Questo straordinario museo, dedicato all’uomo di Neanderthal di Krapina, è stato inaugurato nel 2010 nei pressi di uno dei maggiori siti paleontologici d’Europa. L’allestimento comprende una mostra dedicata all’uomo di Neanderthal e una sezione riguardante la vita del pianeta Terra, dai suoi albori sino all’età moderna. 

Il museo Staro selo di Kumrovec

Questo interessante museo all’aperto consiste in una serie di case di paese ben conservate, costruite a cavallo dei secoli XIX e XX. Offre uno spaccato della vita di un tempo lungo le rive del fiume Sutla, oltre a proporre mostre tematiche come l’antico sposalizio dello Zagorje, la lavorazione della canapa e delle stoffe, l’arte del vasaio e il pane. 

Il Parco naturale della Medvednica

Questa boscosissima montagna a ridosso di Zagabria offre sia chilometri di sentieri da percorrere a piedi, sia la stazione sciistica sullo Slijeme. Tra le attrazioni della Medvednica c’è anche qualche grotta: la Veternica, con tutta una serie di corridoi, cascate e bizzarre forme carsiche, è senz’altro la più interessante. Seguendo i percorsi didattici, imparerete tante cose sull’intero territorio circostante, mentre una leggera passeggiata vi condurrà all’imbocco del pozzo della Miniera Zrinski. Nelle immediate vicinanze del parco potrete visitare Medvedgrad, una fortezza medievale eretta nel XIII secolo. Scelta come altare della patria, è il luogo in cui l’intera Croazia rende onore ai propri eroi.