www.croatia.hr
Il Mediterraneo com' era una volta COSÌ BELLA, COSÌ VICINA
Skradin (Scardona) è un’attraente destinazione turistica la cui bellezza è nobilitata dalla vicinanza di tre splendide località del Parco nazionale della Krka: le cascate dello Skradinski buk, il Roški slap, con i suoi antichi mulini ad acqua, e l’isolotto francescano di Visovac, con tanto di santuario votivo, una ricca biblioteca ed un tesoro artistico-culturale d’inestimabile valore.

Il marina ACI di Skradin, con i suoi 220 punti per l’ormeggio, rappresenta un ottimo punto d’ancoraggio per tanti diportisti. Skradin è anche luogo di folclore, con i suoi appuntamenti dedicati alla musica ed ai canti delle klape dalmate, e di piaceri gastronomici, con tanti ristoranti e tipiche konobe (osterie-trattorie). Bribirska glavica, a 15 km da Skradin, è un’interessante località storica ed archeologica nota anche come “Troia croata”.
Il parco nazionale comprende quasi tutto il corso di questo fiume meraviglioso ed è ricco sia di bellezze naturali, sia di monumenti storico-culturali di rilievo. Spicca, tra essi, il convento francescano sull’isolotto di Visovac, ubicato nel bel mezzo di un laghetto nato lungo il corso del fiume. Il convento include una mostra di dipinti ed una chiesa risalenti al XIV secolo. Al centro del canyon, controcorrente, ha trovato sistemazione anche l’interessante monastero ortodosso Krka, mentre sulle sue alture sono presenti numerosi ruderi. Turisticamente interessanti sono anche i vecchi mulini ristrutturati e riadattati a piccoli musei etnografici, nei quali si può assistere alla macinazione del grano come avveniva un tempo, il tutto a cura di persone locali vestite con costumi popolari tradizionali. Si tratta di uno spettacolo particolarmente gradito ai bambini e ai numerosi visitatori del parco. Tuttavia, la maggiore attrazione del Parco Nazionale di Krka sono le sue sette cascate, di cui la Roški slap è la più estesa mentre la Skradinski buk è la più grande e conosciuta.
La suggestiva località archeologica di Bribirska glavica, per il mistico connubio tra natura ed antiche rovine che la caratterizza, è giustamente chiamata la “Troia croata”. Grazie alla sua posizione strategica, per ben seimila anni fu il principale insediamento della regione. Nel passato, Bribir fu antico villaggio liburno, municipio romano (Varvaria) e sede del potente signore feudale ban Pavle Šubić Bribirski. Un po’ tutte le civiltà succedutesi su queste terre, insomma, seppero riconoscere l’importanza di questo forse, a prima vista, insignificante rilievo.

Una passeggiata per il sito vi consentirà di scoprire sarcofaghi, cisterne e “frigoriferi in ceramica”, mura spesse due metri e risalenti all’epoca dei Liburni ed all’evo antico, resti d’edifici sacri ed una ricca collezione archeologica comprendente reperti che vanno dalla preistoria al basso medioevo.
Ente per il turismo:

Skradin

Indirizzo

  • Trg Male Gospe 3
  • 22222 Skradin

Contatto

 
 
Centro turistico informativo (TIC):

Skradin

Indirizzo

  • Trg Male Gospe 3
  • 22222 Skradin

Contatto

 
 

 

Cookie policy

In order to provide you the best experience of our site, and to make the site work properly, this site saves on your computer a small amount of information (cookies). By using the site www.croatia.hr, you agree to the use of cookies. By blocking cookies, you can still browse the site, but some of its functionality will not be available to you.

What is a cookie?

A cookie is information stored on your computer by the website you visit. Cookies allow the website to display information that is tailored to your needs. They usually store your settings and preferences for the website, such as preferred language, e-mail address or password. Later, when you re-open the same website, the browser sends back cookies that belong to this site.

Also, they make it possible for us to measure the number of visitors and sources of traffic on our website, and as a result, we are able to improve the performance of our site.

All the information collected by the cookies, is accumulated and stays anonymous. This information allows us to monitor the effectiveness of the websites and is not shared with any other parties.

All this information can be saved only if you enable it - websites cannot get access to the information that you have not given them, and they cannot access other data on your computer.

Disabling cookies

By turning off cookies, you decide whether you want to allow the storage of cookies on your computer. Cookies settings can be controlled and configurated in your web browser. If you disable cookies, you will not be able to use some of the functionality on our website.

More about cookies can be found here:

HTTP cookie
Cookies