www.croatia.hr
Il Mediterraneo com' era una volta COSÌ BELLA, COSÌ VICINA

Il complesso urbano della "Siscia" romana consta di una torre, di una cinta muraria e di un tratto d’alcuni possenti edifici tardo-romani, mentre lo "Stari grad" (fortezza rinascimentale) porta ancora i segni di una storica battaglia combattuta contro i turchi nel 1593.

Seguendo la corrente del fiume Sava, lungo la sua riva sinistra, c’imbatteremo nel Parco Naturale "Lonjsko polje". La suggestività di quest’area è testimoniata anche dai paesini sorti sulle rive della Sava e dei suoi bracci, con belle aziende agrituristiche nelle quali trascorrere momenti indimenticabili. La singolare architettura delle case di legno ben conservate, ciascuna col suo nido di cicogna, rappresenta un’altra curiosità di questa regione, al punto che il paese di Čigoć è stato proclamato "paese europeo delle cicogne". 

Vera e propria attrazione turistica, la "Notte dei Celti" è una manifestazione culturale che ripropone la gloriosa storia di Sisak: sulle chiatte che solcano le acque del fiume Kupa s’alternano immagini di valenti guerrieri, druidi, belle fanciulle ed eroi…

Il maggiore parco naturale della Croazia centrale è Lonjsko polje, nella valle della Sava, ad est di Zagabria. Ha una superficie di 506 Kmq ed è una delle maggiori paludi protette d’Europa. La Conferenza di Ramsar l’ha annoverato tra le aree paludose d’importanza mondiale. Il parco offre un’atmosfera di silenzio e di romantica quiete, tipica delle vaste aree palustri. Lungo le acque calme, coperte di ninfee bianche, si protendono i boschi di quercia particolarmente belli al tramonto. La maggior ricchezza di questo parco sono le 250 specie di uccelli e le varie specie d’anatre. I suoi abitanti più famosi, tuttavia, sono le cicogne, che amano fare il nido sui tetti delle pittoresche casupole in legno dei paesi circostanti. Uno di questi paesi, Čigoć, nel 1994 è stato proclamato “il primo paese europeo delle cicogne”. Le acque del Lonjsko polje attraggono anche altri animali, come, ad esempio, i serpenti, anche se qui quelli velenosi sono meno numerosi rispetto alle aree brulle della Croazia meridionale.
Ente per il turismo:

Sisak

Indirizzo

  • Rimska bb
  • 44000 Sisak

Contatto

 
 
Centro turistico informativo (TIC):

Sisak

Indirizzo

  • Rimska bb
  • 44000 Sisak

Contatto

 
 

 

Cookie policy

In order to provide you the best experience of our site, and to make the site work properly, this site saves on your computer a small amount of information (cookies). By using the site www.croatia.hr, you agree to the use of cookies. By blocking cookies, you can still browse the site, but some of its functionality will not be available to you.

What is a cookie?

A cookie is information stored on your computer by the website you visit. Cookies allow the website to display information that is tailored to your needs. They usually store your settings and preferences for the website, such as preferred language, e-mail address or password. Later, when you re-open the same website, the browser sends back cookies that belong to this site.

Also, they make it possible for us to measure the number of visitors and sources of traffic on our website, and as a result, we are able to improve the performance of our site.

All the information collected by the cookies, is accumulated and stays anonymous. This information allows us to monitor the effectiveness of the websites and is not shared with any other parties.

All this information can be saved only if you enable it - websites cannot get access to the information that you have not given them, and they cannot access other data on your computer.

Disabling cookies

By turning off cookies, you decide whether you want to allow the storage of cookies on your computer. Cookies settings can be controlled and configurated in your web browser. If you disable cookies, you will not be able to use some of the functionality on our website.

More about cookies can be found here:

HTTP cookie
Cookies